UNA BUONA ABITUDINE. TRATTA I CAPELLI COME LA TUA PELLE

Come trattiamo la pelle per proteggerla dai raggi di sole intensi di questo periodo, così dovremmo trattare allo stesso modo i nostri capelli. L’esposizione intensa ai raggi solari produce un effetto “paglia”; i capelli si irrigidiscono, diventano stopposi, si sfibrano facilmente e perdono la colorazione e la brillantezza che li caratterizzano.

Dovremmo diventare più sensibili quindi alla protezione dei nostri capelli, come fanno in realtà in sud america, in Brasile, dove si spende in media tantissimo per proteggere i capelli dagli agenti atmosferici e preservare così la salute e la bellezza degli stessi.

La domanda è: ti proteggi la pelle per impedire che agenti atmosferici possano danneggiarla ? Se la risposta è si, allora è arrivato il momento di capire che la stessa cosa va fatta per proteggere i nostri capelli, che sono una parte importante per la nostra bellezza . C’è da sapere che mentre la pelle può autoripararsi, la fibra capillare no. Per questo è molto importante, soprattutto in questo periodo, ma anche in altri periodi dell’anno, preservare l’integrita del cuoio capelluto attraverso tre passaggi: la protezione, la riparazione e la brillantezza.

Cosa consigliamo ai nostri clienti ? Di acquistare presso il tuo parrucchiere di fiducia prodotti solari e trattamenti che, come primo obiettivo, proteggano i tuoi capelli. Gli oli prevengono  il dissecamento, conferendo al cuoio capelluto quella brillantezza in difesa degli effetti negativi dei raggi ultravioletti e della salsedine. Anche una maschera dopo sole è indicata per capelli sensibili, perché il sole danneggia la cheratina indebolendo il fusto. Vogliamo anche rimarcare il fatto che le donne con i capelli lunghi lamentano maggiori problemi durante le vacanze. Il sole attacca gli strati di cheratina, indispensabili per mantenere i capelli vitali e lucenti, aggredendo gli aminoacidi portando ad una perdita di spessore e colorazione anche naturale del capello.

Quindi che fare ? Chiedere il miglior prodotto al vostro parrucchiere di fiducia e cominciare a pensare di trattare i capelli proprio come trattiamo la pelle.

Sarebbe opportuno applicare il prodotto prima di uscire. Cercare durante l’esposizione al sole di proteggere la testa con un cappello o foulard, possibilmente di cotono o paglia. Ricordiamoci inoltre di sciacquare spesso durante il giorno i capelli con acqua dolce, usando anche shampoo specifici doposole, ricchi di addizionanti anti raggi uv, antiossidanti per contrastare i radicali liberi e sostanze nutritive che riparano le fibre capillari. Dopo la doccia, prima di asciugarsi, tamponare con un asciugamano il cuoio capelluto. Importante anche l’utilizzo di spazzole morbide con le quali andremo poi a districare e a pettinare i capelli, in modo da riattivare anche il microcircolo dei follicoli.
Ricordati quindi di farti consigliare dal tuo parrucchiere di fiducia e di trattare quindi i capelli, proprio come tratti la tua pelle.

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *